Alcune riflessioni sul 2017…

images

Il 2017. Ed è tempo di rivolgere la nostra visione ad esso, al nostro nuovo anno. Ma, invece fare la lista dei buoni propositi per il nuovo anno, che di solito vengono abbandonati entro la fine del mese di gennaio, sarebbe raccomandabile creare una lista di nuove “intenzioni” per l’anno che si dipana davanti a noi. C’è meno pressione e una maggiore flessibilità di intenti e di intenzioni.

E funzionano.

“Intenzioni”: sono due o tre parole che descrivono uno stato di essere che si desidera raggiungere nei prossimi dodici mesi. Sappiamo tutti cosa vorremmo cambiare, ma in questo caso si potrebbe chiedere quale sia la qualità necessaria per svilupparlo o l’intenzione necessaria per raggiungere i nostri nuovi obiettivi.

L’intenzione può essere pratica, spirituale o emotiva. L’anno scorso uno dei propositi si basava sulla parola “integrazione”. Lavorando verso quelle cose che si aveva bisogno di integrare, sia all’interno che all’esterno di noi stessi, abbiamo raggiunto questo obiettivo e in buona misura.

Mettiamo le “intenzioni” ovunque le si possa vedere ogni giorno. Se sono parte della nostra vita, diventeranno la nostra vita. Dodici mesi da oggi: si può essere piacevolmente sorpresi, abbastanza per affrontare una nuova serie di intenzioni.

Buone nuove intenzioni 2017!

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Attimi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...